Tel: +39 0362 242080 – Email: info@studiopinotti.com

Cerca
Close this search box.

Rinnovo Ccnl Legno Artigianato

Le Parti hanno firmato l’ipotesi di accordo per il rinnovo del Ccnl del settore Legno-Lapidei il 5 marzo 2024. L’accordo decorre dal 1° gennaio 2023 e avrà validità fino al 31 dicembre 2026.
Qui di seguito vengono elencate le principali novità.


Classificazione del personale e apprendistato
Con l’accordo viene prevista la costituzione, dal 2 maggio 2024, di una commissione tecnica per l’aggiornamento della classificazione del personale e dell’apprendistato, anche con l’obiettivo di far emergere le nuove figure professionali operanti nei settori attinenti al Ccnl. Tali lavori verranno sottoposti alle Parti sociali.


Trattamento economico
Minimi retributivi
Con l’accordo sono stati previsti i seguenti minimi retributivi per ogni livello.

Imprese Artigiane
Settore Legno, Arredamento, Mobili


Una Tantum
A copertura del periodo di carenza contrattuale, ai lavoratori in forza alla data di sottoscrizione dell’accordo (5 marzo 2024) verrà corrisposto un importo forfetario “una tantum” pari a 130,00 €, suddivisibile in quote mensili, in relazione alla durata del rapporto nel periodo interessato.

L’importo verrà erogato in due soluzioni di pari importo:
• € 65,00 con la retribuzione del mese di aprile 2024;
• € 65,00 con la retribuzione del mese di maggio 2024.


Agli apprendisti in forza alla data di sottoscrizione del suesposto accordo, l’importo sarà erogato nella misura del 70% con le medesime predette decorrenze, mentre sarà ridotto proporzionalmente nei casi di servizio militare, part-time, sospensioni per mancanza di lavoro concordate.

 

Aumenti periodici di anzianità
Gli importi degli scatti di anzianità che matureranno dal 1° gennaio 2025 saranno i seguenti:
Livello                    Importi scatti di anzianità

AS             –>                         20,494

A               –>                         18,944

B               –>                         16,879

CS             –>                        16,181

C               –>                         15,329

D               –>                         14,296

E               –>                         13,522


Settore legno, arredamento, mobili
Ai lavoratori che hanno raggiunto il numero massimo di scatti previsti alla data del 31 dicembre 2024 verrà riconosciuto esclusivamente un aumento di € 5,00 sull’ultimo scatto maturato.


Apprendistato professionalizzante
Dal 1° gennaio 2025 agli apprendisti, anche con rapporto in corso, è riconosciuto il diritto agli scatti di anzianità che vengono maturati ed erogati con le stesse modalità dei lavoratori qualificati. L’importo dello scatto di anzianità maturato durante l’apprendistato è di € 8,00.

 

Preavviso
Settore legno, arredo mobili/Licenziamento e dimissioni per gli ex operai
I termini di preavviso in caso di licenziamento e dimissioni dell’operaio non in prova sono i seguenti:

AS, A, B e C super   –> 2 mesi

C, D, E                     –> 1 mese

F                               –>15 giorni



Bilateralità e assistenza sanitaria integrativa
L’azienda è tenuta a dare evidenza della quota di versamento alla Bilateralità (EBNA-FSBA) e a San.Arti. nel cedolino paga mensile.


Tipologie contrattuali
Contratto a tempo determinato
In riferimento alle ipotesi, contrattualmente individuate, di adozione del contratto a tempo determinato di durata superiore a 12 mesi, ma  non oltre i 24 mesi, viene meno il termine del 30 settembre 2022, stabilito dall’accordo 3 maggio 2022, entro il quale era possibile attivarli.

Lavoro a tempo parziale
Ai dipendenti che usufruiscono di congedi viene garantita la priorità nell’accesso al part-time reversibile, qualora ne facciano richiesta, con durata massima di 1 anno.

 

Violenza di genere
Fermo restando il congedo retribuito previsto dalla legge non superiore a tre mesi, il contratto stabilisce, come condizione di miglior favore, ulteriori 2 mesi di aspettativa, con un’indennità pari al 30% della retribuzione tabellare, senza impatti sugli istituti indiretti e differiti.

Gravidanza e puerperio
I periodi di congedo contribuiscono all’anzianità di servizio per l’applicazione degli istituti contrattuali regolati dal Ccnl.

 

Foto di Thijs van der Weide: https://www.pexels.com/it-it/foto/uomo-che-tiene-bastone-di-legno-durante-la-foratura-1094767/

Cerca

Articoli Recenti

Chiusura Ufficio | 26 Aprile

Il nostro ufficio venerdì 26 aprile rimarrà chiuso.
Vi auguriamo una buona giornata.